MEDITAZIONE CON L’ANGELO CUSTODE E CON IL BAMBINO INTERIORE

SABATO 21 APRILE ORE 18 – SALA SUPERIORE CASTELLO ARAGONESE  con il Patrocinio del Comune di PALMARIGGI (Lecce) Ognuno di noi viene al mondo accompagnato da un Angelo Custode (in realtà non solo da uno), che ha il compito di sostenerci nella nostra esperienza terrena. Vi sono però dei modi per consentire tale sostegno. In questo incontro impareremo a contattarlo e a conoscere tali modi. Inoltre, attraverso mudràs (antichi movimenti portatori di specifiche energie) danzati, svilupperemo e affineremo la concreta possibilità di comunicare con il ‘bambino interiore’: il puer junghiano, manifestazione di innocenza, spontaneità, creatività; il “bambino di Luce” che è in ognuno di … Continua a leggere MEDITAZIONE CON L’ANGELO CUSTODE E CON IL BAMBINO INTERIORE

Gioiosa meditazione dell’Equinozio di Primavera

Martedì 20 ore 16,30 Otranto Gli equinozi sono fenomeni astronomici che si ripetono due volte l’anno sul Pianeta Terra, manifestando specifiche caratteristiche. Equinozio deriva da aequa nox in riferimento alla perfetta suddivisione, nelle 24 ore, del giorno e della notte. Per moltissimi popoli, da tempi immemori, l’Equinozio di Primavera è coinciso, e coincide ancora, con l’inizio del Nuovo Anno. Deriva da qui la convenzione di fare iniziare il calendario astrologico proprio in Marzo, con il segno dell’Ariete. Tra le ultime, assieme ad altre, la religione cristiana si basa proprio sulla data dell’Equinozio per stabilire ogni anno la domenica pasquale, di … Continua a leggere Gioiosa meditazione dell’Equinozio di Primavera

Gli opposti apparenti

L’amichevolezza non è amica di un certo sogno. Va praticata come una meditazione. Il sogno cronico va a sua volta chiuso in uno splendido cofanetto di legno di rosa; girata la chiave nella toppa riccamente intarsiata; bruciato il falso scrigno durante il solstizio d’inverno.L’im-morale evoluzione della pratica e del rito sta nel godere dello status di amanti che è contemporaneamente carta d’ingresso per il Regno delle Possibilità (di quelle che non si possono dire ma solo cantare come Milopa con il suo Mahamudra) ed azione silente e veloce, come canoe monoposto per vogare almeno due passi al di là delle … Continua a leggere Gli opposti apparenti