Cure e disagi. Conoscenze e omertà.

Residui preziosi di verità.
Rimasugli importanti di possibilità.
In una terra carica di centri energetici la cui popolazione ha il peso e il dono di sentirne le vibrazioni,
prima che i dogmi religiosi vi apponessero il sigillo di controllo e proprietà
soffocando le istanze di cura e guarigione tramandate da generazione in generazione,
uomini e donne particolarmente sensibili avevano ‘accesso’ al contatto con i mondi spirituali.
camminiringraziare Madre Terratranse da danza

Probabilmente ciò avveniva sotto la saggia e prudente guida di un capo spirituale o di un saggio anziano/a, come accadeva e in parte ancora accade in alcune parti del mondo per il momento salve dalla colonizzazione violenta di gruppi religiosi.
richiamarerichiamare

Attualmente si ritiene che certe manifestazioni ‘patologiche’ non esistano più perché ci siamo evoluti.
Errore.
Ora, in realtà, non consentiamo più alla nostra gente, ai nostri ‘eletti’ o ipersensensibili, di esprimere le manifestazioni di tali stati di coscienza ‘altri” o ‘non ordinari’.
Alla loro prima manifestazione, psichica o fisica che sia, li sediamo con farmaci di vario genere, tra cui gli psicofarmaci (le cui industrie produttrici prosperano economicamente in modo esponenziale e forse è il caso di chiedersi il perché).
La più moderna psicologia nei propri protocolli di definizione delle varie espressioni patologiche richiama al pericolo di un’emergeva spirituale che sta ammalando popolazioni intere, soprattutto quelle di noi occidentali e dei popoli che abbiamo sottomesso alle nostre leggi e vincoli.
La depressione è oramai una pandemia dilagante che miete vittime in modo orribile (fonte OMS).
curacentraturaconnessioni

Domandiamoci cosa ne abbiamo fatto della confidenza e intimità col nostro lato spirituale. Quello che ci faceva percepire i cicli della luna, ci allertava di un pericolo ancora invisibile, ci faceva intuire qual’era la cosa sbagliata e quale quella giusta da fare, ci consentiva di percepire presenze ‘altre’ accanto a noi, invisibili ma non per questo non reali.
ritualitradizionenon solo sguario...

Facciamo in tempo a tornare indietro, per salvaguardare la salute del nostro andare avanti.
saperi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...