Ap_punti della situazione

Qualcuno canta: l’estate sta finendo.

Vero.

Un’estate densa ed anche difficile. Per me.

Da gestire, questioni di salute fisica, da punto debole e da stress, e questioni di natura relazionale;

è umano, pare.

Sulle questioni finanziarie, non bastando i veli, ci stendo sopra pesanti termocoperte,

di quelle che non ne fanno più!

Tra le considerazioni finali ci sta che:

Sto colloquiando rispettosamente col mio corpo (l’altare dell’anima nostra, per dirla alla Gibran);

contatto_corpo

Ho goduto con estrema intensità gli elementi della Natura;

mare

Ho conosciuto gente nuova e posti nuovi, senza esagerazione straordinari;bellezza

gusto


Confermo la possibilità, a un certo punto del cammino di nostra vita, di non solo smarrirsi per selve oscure (che fa parte del gioco), ma di ricevere il dono di riconoscere e rinforzare contatti intimi e profondi, portatori di senso attuale e di, probabilmente antichi, discorsi sospesi.

sospesi_ritrovati

Rileggo i punti, un po’ poetici e sicuramente realistici, della mia “situazione” di fine estate:

mi parte un respiro profondo, contiene un po’ d’ansia sì ma pure tantissima leggerezza,

alzo gli occhi dal taccuino e precipito dissolta nella grazie d’umani e di mare in cui sto.

umani_mare

Sul tavolino accanto ai lecci un orzo in tazza grande con zucchero di canna.

Nella pancia il senso pieno della gratitudine. tempi_antichi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...