Terapia dei suoni e delle danze

  E’ sempre emozionante sentire come, al giungere delle prime note, il corpo, fino a secondi prima stremato, si riprende, il cuore si sveglia…e la mente fa tanti passi indietro. Dal centro di noi affiora placida e certa la consapevolezza che è in atto una  potente alchimia, che scaccia tutte le pesantezze, fisiche e mentali. Sto parlando, in sintesi, di musicoterapia. Tanto più questo accade quanto più le due anime che stanno condividendo spontaneamente, naturalmente, il momento danzante, entrano in un fluido transe. Non lo si può creare con la mente, perchè si attiva dal profondo. Accade. E si sente. … Continua a leggere Terapia dei suoni e delle danze

Io oggi non festeggio il 4 Novembre

Preferisco andare come sempre a lavorare dai “miei” minori e parlare con loro parole di pace e fratellanza, senza se e senza ma! Riporto di seguito una riflessione che condivido totalmente: SE PROPRIO SI VUOL CELEBRARE Se proprio si vuole celebrare, e’ giorno di lutto il quattro novembre. Se proprio qualcosa si vuol ricordare, si tenda bene le orecchie a cogliere l’eco del grido tremendo del milite, ignoto tuttora, sepolto nel fango delle trincee fra i monti del Carso. Se proprio si vuol rammemorare, giusto quel giorno, si evochino nomi come Adamello, Isonzo, Gorizia, Caporetto… Poi si faccia uno sforzo … Continua a leggere Io oggi non festeggio il 4 Novembre