La chiocciolina smarrita

C’era una sera una chiocciolina smarrita tra milioni di sassolini del colore della sua casetta.

E c’erano, sempre quella sera, decine e decine di impreviste gigantesche persone che camminavano su quei sassolini.

La chiocciolina non era stata evidentemente avvertita della pericolosa novità!

Probabilmente fu perché all’improvviso ebbe sentore del mortale rischio che stava correndo, che prese la decisione di scegliere una sommità affidabile su cui rifugiarsi, e lestamente anche, magari in attesa che quello scompiglio fluisse via, lontano…così com’era arrivato.

La scalata necessitava di determinazione e impegno; ma per rendersela più gradevole, e magari per sminuire l’angoscia di pericolo da crash imminente che sentiva incombere sulla sua chiara e fragilissima spirale, la chiocciolina sceglie uno, proprio uno specifico piede tra i tantissimi a disposizione, tutti parimenti ignari del fatto che in quel momento avevano l’opportunità di fungere da salvavita alla morbida creatura.

Praticamente, una missione!

Fu così che la chiocciolina scelse proprio il piede su cui riposava imperturbabile una coccinella, ben abituata a scosse e corse, e in quel momento paciosamente adagiata sul dorso del piede, là di fronte alla platea dell’antico convento.

Allora la chiocciolina puntò con le cornine ad antenna l’ignara coccinella e iniziò lesta la salita, senza deviare di un millesimo di…pelle.

la chiocciolina e la coccinella

La raggiunse, le si posò sopra, come ad abbracciarla rincuorata, la attraversò, tutta, e, per sicurezza forse, pensò fosse meglio salire ancora un altro po’…su, lungo la gamba, verticalmente sempre più lontana dai sassolini mimetici.

la chiocciolina e la coccinella abbracciate

Chissà dove sarà arrivata la chiocciolina smarrita; chissà a quale altezza ritenne sufficiente fermare la sua corsa…La sua vita era salva, conchiglia e tentacoli inclusi, questo è ciò che ci interessa sapere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...