Zolfo, Mercurio e i bambini senza tempo.

Acquista sempre più senso e direzione il messaggio impellente di Myra.
Urlato tanto da sembrare disperato. Comincio a pensare che lo fosse.
Che lo sia.
La vestale del tempio di una dea, superata nel tempo dalla competizione dei dogmi umani camuffati in religiosità.
Oggi è San Vito. Ma, dietro la soglia, superato il rosso dei guardiani, nulla è cambiato.
C’erano tanti bambini da proteggere. La violenza cieca li annientò.
Tempo circolare. Corsi e ricorsi.
La storia si sta ripetendo.
Ho un solo pensiero senza alcuna certezza a cui aggrapparmi: nel frattempo i guerrieri con le spade di luce hanno affinato le armi.
La non violenza non è sempre la giusta via nelle strategie di difesa.
Ed ecco oggi da un rapporto antico, un matrimonio complesso e molto, molto intenso.
Ed ecco oggi, camminarsi accanto. La via è in comune.
La direzione è una sola.
richieste...

Saluto voi donne senza tempo
che ci avete concesso il tremore della presenza.

Saluto te compagno di non ricordo quale preziosa ed intima storia.
Maestro dalle emozioni pudiche.
Uomo dall’amore interrotto: accoglienza senza riserve di una consegna che ci include;
e ci trascende.

Ci sono bambini intorno a noi.
Altri attendono.

senza tempo
Zolfo e Mercurio si stanno ricongiungendo…in un modo ulteriore.
una via verso la luce

Annunci

Un pensiero su “Zolfo, Mercurio e i bambini senza tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...