Zolfo, Mercurio e i bambini senza tempo.

Acquista sempre più senso e direzione il messaggio impellente di Myra.Urlato tanto da sembrare disperato. Comincio a pensare che lo fosse.Che lo sia.La vestale del tempio di una dea, superata nel tempo dalla competizione dei dogmi umani camuffati in religiosità.Oggi è San Vito. Ma, dietro la soglia, superato il rosso dei guardiani, nulla è cambiato.C’erano tanti bambini da proteggere. La violenza cieca li annientò.Tempo circolare. Corsi e ricorsi.La storia si sta ripetendo.Ho un solo pensiero senza alcuna certezza a cui aggrapparmi: nel frattempo i guerrieri con le spade di luce hanno affinato le armi.La non violenza non è sempre la … Continua a leggere Zolfo, Mercurio e i bambini senza tempo.