Si nasce due volte. E poi anche più.

E un giorno, di un tempo tra gli interstizi dell’ordinario calendario,
Anche per me arrivò
Lo Spirito del Fuoco.
Fiamme senza permesso, devastanti.
La cenere del vecchio io è il primo fertilizzante per il nuovo.
Si
Ma mentre bruci non lo sai. E non lo vuoi.
Fa male.
Piccola, spaventata, con una fiducia che non veniva da me, ma era mia
lasciai che il processo accadesse.

Il corpo guarì deficit cronici
e scelse il vegetarianesimo, senza tante spiegazioni!
Il cuore si aprì così tanto, inaspettatamente, da far male a lungo,
nei molti giorni di un’estate di rinascita
trascorsi nella penombra che protegge.
Impossibile allora reggere il quotidiano senza Senso.
La mente impazziva, cercava, chiedeva. Era crollato il muro opaco dell’ignoranza,
lo sporco dei calcinacci odorava di muffa da pulire
e di fiori freschi che sbocciavano, disordinati, indipendenti,
selvatici e delicatissimi.
L’anima comprese di essere neonata. Eccitazione e paura.

Un casolare sui colli fu la culla del travaglio non cercato;
un cerchio già in cammino fu padrino e madrina di Me.
Iniziazioni da cercare e metabolizzare in lunghi anni
Entrarono nel mio dna in poche ore…
danzando vorticosamente.
Doni-pesi scaraventati addosso; con compassione severa.
E tutto … ri-cominciò.
porte

Molti anni sono trascorsi da allora.
Non ero ancora mai riuscita a raccontar-mi la mia seconda nascita.
Stamane, gli occhi posati su un video non cercato hanno aperto lo scrigno
delle parole protette.
Per ogni cosa giunge il Giusto tempo.

Terre di velluto in ripida salita
sono la via del Guerriero.
velluti

Annunci

3 pensieri su “Si nasce due volte. E poi anche più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...