Tradizioni che fanno bene al cuore; e perciò ci rendono forti.

Non mi sono ancora trasferita, sto semplicemente iniziando a marchiare con timidezza il mio nuovo territorio, un condominio con taaaanti appartamenti; però costruiti in modo discreto .Eppure ho già ricevuto un pensiero di benvenuto che mi ha fatto brillare gli occhietti dallo stupore; ‘che poi fondamentalmente sono timida  Un profumato pizzu: un panino condito con olio d’oliva, cipolla, olive nere. La variante ricca è con pomodorini e capperi. Delizia! Era in una cesta profumata di forno in casa di una vicina che li aveva preparati per cena. E’ stato il suo: bene arrivata! E così la tensione che sentivo sulle … Continua a leggere Tradizioni che fanno bene al cuore; e perciò ci rendono forti.

Ho acquistato un nido.

Tanto tempo fa feci un sogno: andavo via dal luogo in cui vivo. Andavo verso Nord, punto cardinale di partenza.All’altezza dei Laghi, mi fermai, di colpo, e mi voltai per tornare indietro; verso la città delle pietre che sussurrano, poetano e urlano e verso un passato senza tempo che brucia vita, per chi vuole attingere al fiume sacro della memoria. Ero diventata un immenso leone, tanto immenso da posarmi con determinazione dura come diamante, dolce come crema di uova fresche e latte di riso sulla densa, piccola Città di Otranto. Un leone più grande della città, che era solo vecchia. … Continua a leggere Ho acquistato un nido.

Trepidazione del disincanto

Nel quotidiano extraordinario di chi respira cercando di vivere, resta, sempre, come traccia di memoria, l’odore dell’epidermide che incrocia sguardi, guance sfiorate, polpastrelli il cui tocco lieve veicola fotogrammi di desideri in sospensione. Incontri ravvicinati.Esseri in movimenti verso.Uno di loro, parlava di come i fotoni conservano la memoria del contatto. Un attimo dopo la mano cercava una guancia, un viso, una testa, desiderati come un premio, ambiti come preda. Fame che non intende divorare; piuttosto banchettare su un tavolo solo per due.Vicinanze precedute da polpastrelli d’altri tocchi. Pacati, pudichi, vibranti uguali intense passioni.Saranno seguiti da altri ancora; ma loro non … Continua a leggere Trepidazione del disincanto