Sale, frammenti di una canzone d’amore

Menai le razze e lu cielu tuccai  
       
ma pijare le stelle nu putei.
              
Pensa, tisse lu Sule, mo’ cce faci      

nu ‘sai ca brusciane li raggi mei!   
   
Vitti e nu vitti ahime’, pacciu restai 

vitti lu cielu pintu e poi nu ‘cchiui.  


alzai le braccia e il cielo toccai
ma prender le stelle non potei.
Pensa, disse il Sole, a quel che fai
non lo sai che bruciano i  raggi miei!
Vidi e non vidi ahimè, ne restai pazzo
vidi il cielo dipinto e poi niente più.

braccia

…alzai le braccia e il cielo toccai…

Annunci

10 pensieri su “Sale, frammenti di una canzone d’amore

  1. Riceverebbe il mio bacio se glielo dessi.
    Ma continuo a sedere, possibilità incantate e meravigliato della mia stupidità, forse diceva un poeta o forse un cantante, chissà perchè mi è venuto in mente ciò 🙂
    buon week end antonella

    Mi piace

      1. e di bianchi, anche.

        questi tentativi di imbastire rivoluzioni, non ho ancora “deciso” se folli o coraggiosi, accadono di frequente 🙂 Se ti dovessi far venire voglia di annusarli da vicino, si può fare. Ma ci vuole follìa appunto; o coraggio. Il coraggio di conoscere la propria follìa… 😉

        Mi piace

      2. in che senso? come sto di testa?! 🙂
        la mia risposta non sarebbe attendibile! 😉

        Sto bene. Sto bene; per quanto e per come questo sia possibile in chi accetta d’avvicinarsi a certi telai…
        e tesse…

        Mi piace

      3. no :_) intendevo in generale tanto quanto nei sogni che nella realtà…e chi si avvicina si allontana da un punto per scoprirne un altro..una volta incontrai una donna che era esperto in ciò…

        Mi piace

      4. certe risposte non si possono verbalizzare; sono pratica di vita, quella evidente e quella per la pelle di pochi, a cui è dato di avvicinarsi.

        Sogni e realtà cuociono sullo stesso fuoco
        sono scialle nato da un unico telaio;
        sono gechi e coccinelle, fratelli con patto di sangue.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...